n. cinque

«L’amore mio
mi chiede:
“Qual è la differenza
tra me e il cielo?”
La differenza
è che
se tu ridi
amore mio –
io mi dimentico del cielo».

“Le mie poesie più belle”, Nizar Qabbani.